Benvenuto su Santuario San Donato in Ripacandida
Cerca
    Offerta alla Chiesa di San Donato         L'intesa ? stata siglata da Padre Vincenzo Coli e don Ferdinando         La Reliquia del corpo di San Francesco         SIGLATO IL GEMELLAGGIO         Accoglienza della Reliquia di San Francesco         GEMELLAGGIO CON ASSISI IL 20 AGOSTO PROSSIMO     

A cura della

Moduli
· Home
· Archivio articoli
· Galleria delle immagini
· Invia articolo
· Libro degli Ospiti
· Registrazione
· Suggerimenti
· Argomenti
· News By Email
· Passaparola
· Statistiche
· Tentativi
· Utenti iscritti
· Web Links

User Info
Ciao, Anonymous


Nickname

Password


Code
Enter Code

Enter Code
 

Iscrizione

 · News di oggi

0

 · News di ieri

0

 · Complessivo

16


più tardi 3 Iscritti
 01:Apr 12, 2017RebeccaIce
 02:Mar 20, 2017KeithEldri
 03:Mar 18, 2017Pansy05A1

Persone Online

 Visitatori (100%)

13

 01: 212.43.122.XXX  02: 185.104.219.XXX  03: 196.52.39.XX  04: 5.8.44.XXX  05: 46.150.172.XXX  06: 51.255.71.XXX  07: 95.88.100.XXX  08: 191.101.64.XXX  09: 54.92.128.XXX  10: 158.222.9.XX  11: 35.189.129.XXX  12: 217.182.132.XXX  13: 45.72.70.XX

 Iscritti (0%)

0

 Totale online

13


Record Presenze

 · Totale

13

 · Iscritti

0

 · Visitatori

13


Pagine Viste
 · Oggi

699

 · Ieri

1182

 · Totale Hits

140863


Media Pagine Viste
 · Oraria

11

 · Giornaliera

129

 · Mensile

3,913

 · Annua

46,954


Server Orario
 · Orario

14:44:29

 · Data

23/07/17

 · Zona

GMT + 1


Ora nel mondo

Siti consigliati




APT di Basilicata


Ripacandida.net


Club UNESCO del Vulture


Sara Suntours

Crediti




Questo sito è stato allestito sulla piattaforma C.M.S. PhpNuke.
Chiunque, registrandosi, potrà proporre articoli, inviare materiali, far parte insomma della comunità di San Donato.
Lo scopo di questa iniziativa è promuovere la conoscenza e l'interesse per la chiesa di San Donato a Ripacandida e il suo ciclo pittorico.
Si ringrazia la
Pro-loco di Ripacandida,
in particolare l'infaticabile Presidente
Gerardo Cripezzi
e l'amico
ins. Gianni Petrelli.


Il contenuto di queste pagine,
raccolto ed elaborato dal
prof. Nicola Tricarico,
si riferisce ai contributi di coloro che finora si sono direttamente occupati della chiesa di San Donato.
Altro materiale sarà man mano inserito.
Siete pregati di segnalare errori o omissioni al Webmaster

Bibbia on line


La Bibbia CEI (1974)

 
Studi su San Donato I lavori di restauro: preoccupazioni della Pro Loco
Postato danictric il Giovedì, 10 marzo @ 19:36:49 CET
_CONTRIBUTEDBY nictric

di Lorenzo Zolfo
Da circa 20 giorni la Soprintendenza ai Beni Architettonici e Storici della Basilicata sta eseguendo alcuni lavori di ristrutturazione all?interno del Santuario di San Donato, costruito prima del 1150, al cui interno ci sono affreschi cinquecenteschi, che descrivono la storia della Genesi e dei Santi, il ciclo Cristologico, le Sibille, le Virtu?, l?Inferno ed il Paradiso. Esiste anche un organo a canne del 1700. I lavori che si stanno effettuando riguardano l?adeguamento dell?impianto luce che ? carente, come sottolineato anche da Vittorio Sgarbi, nella sua visita lampo, effettuata nell?aprile del 2003, quando afferm?: ? chiamate l?Enel, non si vede niente!? Si era sdraiato supino su un banco ed aveva chiesto una torcia elettrica perch? da seduti ed in piedi non si vedeva nulla.
E, grazie a questa denuncia di Sgarbi ed ai solleciti della Pro-Loco di Ripacandida, artefice della valorizzazione di questi affreschi, tanto da far affluire nel piccolo centro del Vulture migliaia di visitatori, la Soprintendenza ai beni Architettonici e Storici sta realizzando questi lavori di adeguamento e potenziamento dell?impianto di illuminazione all?interno del Santuario di San Donato. ?Ma, sembra, a detta di alcuni componenti della Pro-Loco, che l?organo a canne che occupa la campata centrale corre un grave pericolo. I lavori di adeguamento impianto luce che si stanno effettuando, senza la dovuta attenzione, minano la sua futura funzionalit?. Non sappiamo chi e per quale motivo abbia smontato le canne interne tanto da vanificare un lavoro di restauro fatto fare proprio dalla Soprintendenza che lo aveva reso funzionante. La Pro-Loco lancia l?allarme affinch? le autorit? preposte, in particolare il Comune che dovrebbe avere a cuore la faccenda, facciano in modo che non vada perduto questo nostro prezioso gioiello?. Inoltre, sembra, che durante i lavori di questi giorni, non si sono prese le precauzioni per coprire l?organo e solo dopo le vibrate proteste della Pro-Loco si ? provveduto a ricoprirlo. A Ripacandida sono sorpresi di questa superficialit? usata dalla Soprintendenza che ? l?Ente preposto ad utilizzare tutte le cautele prima di procedere ad una ristrutturazione. Avvicinato il presidente della pro-Loco, Gerardo Cripezzi ha detto: ? ? ora di finirla, bisogna essere piu? coerenti quando si prendono certi impegni. Si parla sempre di incentivare, promuovere i tesori nascosti della Basilicata, nel momento in cui noi siamo riusciti a far conoscere gli affreschi di San Donato portandoli alla ribalta nazionale, questo sacrificio sembra svanito.Nel momento in cui la Chiesa di Ripacandida dovrebbe trarre giovamento, ci troviamo spiazzati! Per adeguare un sistema di illuminazione non pensavo che passasse tanto tempo. Dagli accordi presi, questi lavori dovevano iniziare a gennaio e terminare prima di Pasqua. Se questo non ? accaduto la colpa non ? da addebitare a noi. Intanto siamo costretti a disdire le numerose visite di gente che ci chiamano da ogni parte d?Italia, ed in particolare dalla vicina Puglia, proprio in questo periodo pasquale?. Ad assistere all?amaro sfogo del presidente Cripezzi, c?era anche suor Maria, la superiora dell?annesso convento di San Donato, colei che dalla mattina alla sera apre il Santuario ai numerosi visitati che giungono a Ripacandida, ha riferito, allo scrivente, di aver ricevuto una telefonata, da una comitiva, dalla lontana Francia se potevano visitare gli affreschi del Santuario.
Lorenzo Zolfo



 
Links Correlati
· Inoltre Studi su San Donato
· News by nictric


Articolo più letto relativo a Studi su San Donato:
GLI AFFRESCHI DELLA CHIESA DI SAN DONATO A RIPACANDIDA


Article Rating
Average Score: 5
Voti: 1


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Limite
  
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Free counter


Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.097 Secondi